case history

cliente: neo-mamma
settore: benessere personale

CH-neo-mamma

LA RICHIESTA

“Vorrei svezzare la mia bambina in modo sano e naturale”

La mia soluzione

La bambina è stata seguita dall’allattamento allo svezzamento. La sua mamma è stata molto lungimirante perché ha deciso di dare da subito un’impronta il più naturale possibile all’alimentazione della piccola.

Come consulente nutrizionale, spesso seguo le mamme dalla gravidanza fino alla fine dello svezzamento. In questo caso non è stato così, lo studio per una sana alimentazione si è concentrato subito sulla bambina, partendo dal modo migliore e più naturale per sostituire e compensare il latte materno e condurre la bambina fino alla fase dello svezzamento.

Raggiunti i 6 mesi, ho guidato la mamma nell’introduzione dei cibi solidi nella dieta della piccola, cercando di assecondare i suoi bisogni e proponendo cibi genuini. Lo svezzamento naturale si basa sull’assaggio e la manipolazione degli alimenti, il bambino è stimolato a cibarsi da solo e a scoprire i cibi in base alla sua naturale curiosità. Così è stato con V. che oggi ha 3 anni ed è una bambina dinamica che mangia di tutto e continua a seguire un’alimentazione sana.

neo-mamma-img-01
neo-mamma-img-03